Brani per orchestra ed ensemble 1991

La selva incantata

Aria e rondò per orchestra

Lavoro su commissione della Städtische Oper di Francoforte sul Meno

Anno di composizione 1991
Durata 11 minuti

Dedicato a Hans Peter Doll

Prima assoluta

Prima assoluta 6. Aprile 1991

Frankfurt

Opernhaus- und Museumsorchester Frankfurt
Direttore d'orchestra Hans Drewanz

Note

Questo pezzo è composto da variazioni su due scene nel bosco, tratte dal II atto della mia opera giovanile “Il Re Cervo”. Nell’originale, l’Aria, qui riscritta per orchestra sola, è cantata dal protagonista (tenore) che brama di ritornare nella foresta, alla natura, alle origini della sua esistenza animale. Il rondò, in un solo rapidissimo tempo di danza (forse un tarantella?) è costruito in tre parti: la prima è allegra, buffonesca, la seconda ha un carattere lirico-romantico, mentre nella terza parte il carattere musicale si capovolge e diventa impetuoso ed altamente drammatico. La musica, sia dell’aria sia del rondò, è in gran parte riscritta e variata nell’aspetto armonico, melodico e ritmico.

Hans Werner Henze

Organico

2 Flauti2° anche Ottavino
2 Oboi2° anche Corno inglese
2 Clarinetti2° anche Clarinetto basso
1 Sassofono contralto
2 Fagotti 2° anche Controfagotto
3 Corni
2 Trombe
2 Tromboni
Timpani
Percussione Triangolo
Piatto sospeso
Piatti a due
3 Tomtom
3 Bongos
Tamburo militare
Grancassa e piatto
[per 2]
Arpa
Celesta
Pianoforte
Archi