Brani vocali 1998

Lieder per pianoforte di Richard Wagner

(Richard Wagnersche Klavierlieder)

Per due soli (mezzosoprano e baritono), coro misto e orchestra, orchestrazione di Hans Werner Henze

Periodo di composizione 1998-99
Durata 60 minuti

1. Saluto dei sudditi all’amato Federico Augusto al suo ritorno dall’Inghilterra il 9 agosto 1844 (Richard Wagner)
2. Il ragazzo e l’abete (Georg Scheurlin)

Sette composizioni per il Faust di Goethe:
     1. Canto dei soldati
     2. Margherita all’arcolaio
     3. La canzone di Brander
     4. Canzone di Mefistofele
     5. Seconda canzone di Mefistofele
     6. Melodramma
     7. Il contadino sotto il tiglio

Otto canzoni francesi:
     1. Berceuse (sconosciuto)
     2. Extase (Victor Hugo)
     3. Attente (Victor Hugo)
     4. La tombe dit a la rose (Victor Hugo)
     5. Mignonne (Pierre de Ronsard)
     6. Soupir (Jean Reboul)
     7. Les deux grenadiers (Heinrich Heine)
     8. Adieu de Marie Stuart (Pierre de Béranger)

Prima assoluta

Prima assoluta 26 agosto 1999

Festspielhaus Baden-Baden
Deutsches Symphonie-Orchester Berlin
Rundfunk-Chor Berlin

Mezzosoprano Stella Doufexis
Baritono Thomas Mohr

Direttore d'orchestra Semyon Bychkov

Note

Questa composizione è nata su sollecitazione della Richard Wagner Gesellschaft di Venezia e su commissione del Deutsches Symphonie-Orchesters Berlin.

Hans Werner Henze

Organico

2 Flauti1° anche Ottavino
2° anche Ottavino e Flauto contralto
2 Oboi 2° anche Corno inglese
2 Clarinetti2° anche Clarinetto basso
2 Fagotti2° anche Controfagotto
2 Corni
2 Trombe
1 Tuba wagneriana
1 Tuba contrabbassa
Timpani
Percussione

Crotali
3 Piatti sospesi
Piatti a due
Tamtam
Tamburo basco
3 Tomtom
Tamburo piccolo
Cassa rullante
Tamburo militare
Grancassa e Piatto
Castagnette
Guiro
Glockenspiel
Vibrafono
Marimbafono
[per 3]

Arpa
Celesta
Pianoforte
Archi