Teatro musicale Opera 2003

L’Upupa e il trionfo dell’amore filiale

(L’Upupa und der Triumph der Sohnesliebe)

Libretto del compositore
Una commedia tedesca, undici quadri dall’arabo
Commissione dei Salzburger Festspiele

Periodo di composizione 1999-2003
Durata 140 minuti

per René Bosc

Prima parte

I. Quadro “Il Vecchio”
II. Quadro “I Figli”
III. Quadro “Il Demone”
IV. Quadro “Sull’isola di Pate”
V.  Quadro “Un conflitto”

Seconda parte

VI. Quadro “Kipungani”
VII. Quadro “Il Vecchio” (II)
VIII. Quadro “Una scorreria”
IX. Quadro “Un nuovo incontro”
X. Quadro “La cassa magica – Un balletto”
XI. Quadro “L’ora azzurra (Mistero)”

Prima assoluta

Prima assoluta 12 agosto 2003

Salzburg  Kleines Festspielhaus  Salzburger Festspiele
in coproduzione con il Teatro Real Madrid e la Deutsche Oper Berlin

Wiener Staatsopernchor
Wiener Philharmoniker

Regia Dieter Dorn
Scenografia e costumi Jürgen Rose
Direttore d'orchestra Markus Stenz

Direttore d'orchestra

Badi’at el-Hosn wal DschamàlsopranoLa ragazza ebrea
Il Demonetenore
Il Vecchio (Al Radschi el-Din,
detto „lo scapolo“)
baritonoGran visir di Manda, isola dei grandi babbuini neri
MalikcontraltoIl vecchio sultano di Pate
Dijabbasso profondoIl vecchio tiranno di Kipungani
Al Kasim („il compassionevole”)baritono eroico acuto Figlio minore del gran visir
Adschib („lo stravagante“)controtenoreFratello di Al Kasim, un buono a nulla
Gharib („l’inattendibile“)basso buffoFratello di Al Kasim, un furbastro

 

Invisibile e silenzioso: Il dittatore senza nome di Matandoni

Piccolo ensemble vocale misto: Giardinieri, fiori, guardie, soldati nubiani, sgherri (2 soprani, 2 contralti, 2 tenori, 2 bassi)

Dentro la cassa magica: 3 gnomi 

Organico dell’orchestra

3 flauti2° anche flauto contralto e ottavino
3° anche flauto basso e ottavino
3 clarinetten3° anche clarinetto bassi
oboe
oboe d’amore
corno inglese
3 fagotti3° anche controfagotto
4 coni4° anche tuba wagneriana
3 trombe
3 trombonicontralto, tenore, basso
tuba
timpani
percussioni(5 esecutori)
Imarimba
5 Mokusho (su disco rettangolare di legno, di registro acuto, percossi  da bacchette di legno) anche per il 2° percussionista
3 piccoli piatti cinesi(„xialou“ con glissando ascendente) soprano, contralto, tenore, anche per 2° percussionista
2 paia di castagnette (contralto e basso), fissati su un piedistallo
IIglockenspiel
5 mokushoanche per 1° percussionista
3 piatti sospesipiccolo, medio, grande
wood-blockmedio
hyoshigi (un paio di blocchi rettangolari di legno)
3 bongospiccolo, medio, grande
3 piccoli piatti cinesi anche per 1° percussionista
tamburo militare
raganellaregistro di contralto
III

crotali

2 gongmedio, grande
12 temple blocks cromatici
binsasarabinzasara giapponese
chocolho
tamburino basco
sistro
guiro
3 woodblocks
tamtamgrande
IV6 tomtom
tamtamgrande
tamburo di legno africanogrande
raganellain Sopranlage
flessatono 
2 gliss-gongtailandesi
V

grancassa e piatto

2 gliss-gingspeking
guiro
raganellagrave
2 paia di castagnettesoprano e  contralto, fissati su un piedistallo
gong (grande)
2 arpe
pianoforte*
archi

 

nastro preparato„bruitage“

*usare un pianoforte a coda, oppure un mezzacoda, non un verticale
HWH