Musica da camera Strumenti ad arco 1997

Ode funebre per Margaret Geddes (Trauer-Ode für Margaret Geddes)

Un Sestetto per violoncelli

Anno di composizione 1997
Durata 9 minuti

Prima assoluta

Prima assoluta 19 ottobre 1997

Kronberg · Stadthalle
Solisti del Cello-Festival

Direzione e Primo violoncello Mstislaw Rostropowitsch

Note

Ho ideato questo brano come un necrologio per un’amica, ammirata e amata: la Principessa Margaret von Hessen und bei Rhein. È stato concepito come un mottetto a sei voci e riflette il dolore, la perdita e il lamento. Al centro si presenta il consolante corale di Johann Sebastian Bach „Meine Seele erhebt den Herrn“, circondato dal controcanto elegiaco della mia musica.

Hans Werner Henze