In nessun tempo

diari, saggi e interviste
Hans Werner Henze

a cura di Riccardo Panfili e Clemente Wolken
Tascabile, 120 pagine
Editore: LIM, Livorno
Data di pubblicazione: Novembre 2019

Lingua italiano

    Lingua: Italiano
    ISBN-10:
    8855430041
    ISBN-13:
    978-8855430043

    Descrizione

    «[...] Quando avevo diciassette anni mi hanno messo addosso una divisa e mi hanno fatto "l'onore" di partecipare alla fine della Seconda Guerra Mondiale, nella quale era morto mio padre e che aveva gettato la mia famiglia in terribili difficoltà. Già prima, da ragazzo, avevo però potuto osservare con occhi abbastanza aperti la realtà del nazifascismo e gli effetti che esso aveva sulla vita delle famiglie, sui piccoli gruppi sociali. La traccia lasciata da quei traumi è stata la ripulsa per tutto quello che ha a che fare con la violenza, con il dolore, con il tradimento, con la menzogna e la disonestà. Dopo la guerra, con fatica, ho potuto finalmente trovare il mio stile e il mio modo di vita, ma in un Paese che non era il mio. Le cose hanno voluto che dopo i tre anni che avevo in mente di passare in Italia per scrivere un'opera in tre atti, "König Hirsch", io sia stato incapace di tornare al Nord».